Costo Funerale a Pescara

Costo funerale Pescara
Costo Funerale a Pescara

Il funerale è un rito che viene celebrato per onorare una persona deceduta. Normalmente avviene al cospetto della salma, e vede la partecipazione di varie persone che sono state legate al defunto quando era vivo.

Anche a Pescara e dintorni esistono vari modi per organizzarlo e concretizzarlo, non essendoci una formula standard ben definita. Anche se in genere si cerca di rispettare le tradizioni legate a questo rituale. Ma le stesse tradizioni possono variare a seconda del luogo in cui si celebra, oltre che in base alla fede religiosa. 

Un funerale varia anche a seconda del volere del defunto espresso quando era in vita, e di quello dei suoi familiari o altri congiunti. Non a caso, per celebrare un rito funebre è possibile scegliere tra diversi servizi, ed è anche (ma non solo) per questo motivo che i costi per realizzarlo variano a seconda degli specifici casi.

Per maggiori informazioni sugli aspetti onerosi, invitiamo a proseguire la lettura del presente testo, a partire dal prossimo paragrafo.

Quanto può costare un funerale?

In genere i costi di un funerale possono oscillare tra i 2500 e i 3500 euro. Da queste somme indicative vanno però esclusi i seguenti elementi, anch’essi con dei costi:

  • Gli eventuali diritti comunali per il trasferimento della salma in un comune diverso da dove è avvenuto il decesso.
  • Le marche da bollo per i documenti necessari a ottenere le autorizzazioni a procedere.
  • Le spese cimiteriali relative a inumazione, tumulazione o cremazione della salma.

Quali fattori incidono sul costo di un funerale?

A incidere sul costo di un funerale possono esserci vari fattori, tra cui sicuramente i seguenti:

  • Il tipo di bara. Ciascuna bara ha un costo che può dipendere da diversi aspetti: il tipo di lavorazione, i materiali utilizzati, le dimensioni, l’azienda che l’ha prodotta, ecc.
  • Gli accessori: eventuali croci, maniglie, targhe, addobbi e tutto ciò che occorre o che, pur non essendo strettamente necessario, viene espressamente richiesto all’agenzia di onoranze funebri.
  • Il processo di preparazione e di vestizione della salma. Si tratta di operazioni molto importanti, che nel loro insieme permettono al defunto di mantenersi in buono stato dopo la morte per alcuni giorni, e di risultare più presentabile dal punto di vista estetico. Una volta deceduta, la persona non più in vita va sottoposta ad una particolare preparazione che consiste nella tanatoprassi, e talvolta anche nella tanatoestetica. La tanatoprassi permette alla salma di non decomporsi per almeno dieci giorni circa, così da poter essere visitata senza problemi da amici e parenti nella camera ardente, e in modo da celebrare un funerale più decoroso. Invece la tanatoestetica è facoltativa, e consiste nella cura di corpo, viso, mani, capelli ed eventuale barba del defunto. Anche quest’ultima operazione rende la salma più presentabile esteticamente, e può essere particolarmente utile per nascondere eventuali segni di malattie o traumi.
  • Il trasporto del deceduto: per i vari spostamenti da effettuare nel corso del funerale (ad esempio dalla casa alla chiesa e dalla chiesa al funerale), la salma di chi è venuto a mancare deve essere necessariamente trasportata con un veicolo delle onoranze funebri, per motivi di sicurezza pubblica. Il costo del trasporto può variare a seconda della lunghezza del tragitto e altri parametri.
  • Le già citate spese cimiteriali, che cambiano a seconda del Comune in cui il cimitero ha sede.

Quelle appena indicate costituiscono le variabili a cui occorre far fronte dal punto di vista economico a prescindere dal modo in cui si sceglie di organizzare un funerale. 

Per il rito funebre possono inoltre essere richiesti altri eventuali servizi, anch’essi con costi variabili a seconda di vari fattori.

Tra i servizi opzionali possono, ad esempio, rientrare i seguenti:

  • L’allestimento della camera ardente se effettuato da un’agenzia funebre. La camera ardente può essere preparata con accessori e addobbi di vario genere. È il luogo nel quale viene collocata la salma appena dopo il decesso, dunque prima del funerale. In questa stanza possono entrare coloro che erano i parenti, amici e conoscenti del deceduto.
  • L’auto per accompagnare i familiari nei luoghi di celebrazione del funerale (chiesa oppure sala per rito laico, e cimitero)
  • La stampa e l’affissione dei manifesti riguardanti l’evento del decesso.
  • La realizzazione e installazione della lapide per il cimitero. Le lapidi hanno dei costi che variano in base ad eventuali personalizzazioni, al materiale, alle dimensioni, al tipo di lavorazione, ecc.

Perché affidarsi all’agenzia Di Rosario per l’organizzazione di un funerale?

L’agenzia Di Rosario è impegnata da tantissimi anni nel settore delle onoranze funebri, dunque ha molta esperienza. Anche per questa ragione, vale la pena affidarsi a tale impresa per l’organizzazione di un funerale nel caso in cui sia venuta a mancare una persona cara.

Tra gli altri motivi per scegliere questa agenzia che opera nel territorio pescarese, rientrano la professionalità di chi vi lavora e l’attenzione al rispetto della privacy del defunto e dei suoi familiari. Un’altra ottima motivazione per affidarsi alla ditta funebre Di Rosario è rappresentata dal fatto che tale impresa offre assistenza completa per tutti i servizi richiesti. In pratica, si occupa di tutto ciò che è opportuno effettuare per completare il proprio operato. 

Si muove in autonomia anche per quanto riguarda le pratiche burocratiche necessarie per ottenere le autorizzazioni a procedere con il rito funebre e i servizi connessi. Chiede l’intervento dei familiari o altre persone interessate solo quando strettamente necessario.

Di conseguenza, dà modo a parenti, amici e conoscenti della persona che non c’è più di vivere serenamente il proprio personale lutto senza avere altre questioni a cui pensare. E per quanto riguarda i costi? Come specificato nel corso dei precedenti paragrafi, in linea generale i prezzi per un funerale dipendono dai servizi richiesti e altri parametri. E questo è valido anche scegliendo l’agenzia funebre di cui stiamo parlando. 

Tuttavia, se si desidera sapere in anticipo quanto si dovrà sborsare per le varie operazioni e i vari prodotti correlati all’onoranza funebre, esiste la possibilità di chiedere un preventivo. Fare questa richiesta è molto semplice: occorre collegarsi al sito web dell’impresa funebre Di Rosario, e compilare un modulo per mandare un messaggio specificando i servizi di cui si intende usufruire.