Psicoterapia post Lutto

L’agenzia Di Rosario ha tantissimi anni di esperienza nel settore delle onoranze funebri e delle attività cimiteriali, e offre molti servizi a riguardo attraverso le proprie sedi di Pescara e Cappelle su Tavo (Pescara). Inoltre, si occupa anche di fornire psicoterapia post lutto.

La perdita di una persona cara può essere traumatica, e lasciare segni profondi dal punto di vista psicologico. In casi del genere, spesso tutto sembra più difficile da affrontare, e anche le questioni e i problemi più semplici pesano come un macigno.

Talvolta, per via della depressione causata dal lutto, nulla sembra più avere senso. Quando non si riesce ad accettare l’idea della morte della persona a cui si è voluto bene, in certi casi si passa buona parte delle giornate a domandarsi perché questo doloroso evento sia accaduto.

In generale, se i segni del lutto continuano a manifestarsi dopo molto tempo dallo spiacevole evento, ciò può avere delle serie conseguenze sulle relazioni sociali, sul rendimento a lavoro o in ambito scolastico o universitario, e soprattutto può portare alla totale mancanza di forze nel riuscire a guardare avanti. In effetti, un lutto può comprensibilmente condizionare a lungo una persona, forse per sempre.

Ma la vita continua, ed è importante accettare il nuovo stato di cose. In tal senso, la psicoterapia post lutto offerta dall’impresa Di Rosario può essere di grande aiuto. Perché viene svolta con l’assistenza di una figura professionale competente e preparata, che ha fatto propri anni ed anni di studi e ricerche nel settore della psicologia e della psicoterapia. E che comprende gli stati d’animo di chi soffre per la perdita di un padre, una madre, un figlio, o qualsiasi altro individuo che ha avuto un ruolo importante nella cerchia sociale delle persone in lutto.

Caratteristiche della psicoterapia post lutto

Il periodo di lutto per la morte di una persona a cui si è voluto bene può rappresentare un arco di tempo molto doloroso dal punto di vista emotivo, ed è comprensibile che lo sia. Ma in alcuni casi, questa condizione può durare anche per anni o addirittura per sempre.

Se ci si accorge che non si è ancora capaci di accettare l’idea della morte di una persona, nonostante siano passati ormai diversi mesi dallo spiacevole evento, giunge allora il momento di domandarsi se sia o meno il caso di rivolgersi ad uno psicoterapeuta che aiuti a superare il lutto.

Tra l’altro, a volte la persona in lutto è combattuta tra la possibilità di tornare a sorridere e la necessità di rimanere triste e addolorato per conservare i vari sentimenti connessi alla morte della persona deceduta, per riuscire in qualche modo a trattenere per sé qualcosa di quest’ultima.

A tale riguardo, vale la pena evidenziare che la psicoterapia post lutto non cancella nulla di ciò che la persona non più in vita ha lasciato a chi soffre per la sua perdita.

Infatti, gli insegnamenti ottenuti dalla persona deceduta, e i ricordi delle esperienze vissute con quest’ultima, non vengono affatto rimossi in seguito al percorso psicoterapeutico.

Un buon professionista di questa disciplina rispetta i sentimenti provati per chi non c’è più, ma allo stesso tempo offre nuovi modi di vedere le cose, mette in luce nuove possibilità e validi motivi per ritrovare il sorriso e la voglia di vivere nonostante il fatto che la persona a cui si è voluto bene sia scomparsa definitivamente.

In buona sostanza, lo psicoterapeuta aiuta le persone che non riescono a superare il lutto a gestire pensieri intrusivi, interrogativi non risolti, sentimenti, dubbi, oltre che lo stress psicologico (che spesso incide anche dal punto di vista fisico) e ogni altro elemento negativo collegato alla perdita e alle reazioni nei confronti di tale perdita.

Pertanto, lo specialista vuole dare una mano a trovare un tipo di equilibrio diverso, che sia più funzionale alla particolare situazione venutasi a creare a causa del decesso di una persona cara. Così da liberare risorse ed energie per affrontare la vita attuale e quella che verrà.

 
Psicoterapia post Lutto

Quando è il caso di richiedere la psicoterapia post lutto?

Di seguito indichiamo cinque tipi di situazioni per le quali potrebbe essere utile sottoporsi a sedute di psicoterapia post lutto:

  • Quando una persona che ha subito un lutto, a distanza di svariato tempo, prova alcuni disagi che interferiscono con la qualità della sua vita: disturbi del sonno, disturbi alimentari, paura dei cambiamenti, umore altalenante, iperattività, ricordi e pensieri che si manifestano in modo ricorrente.
  • Se una persona soffriva di disagi psicologici non risolti già da prima del lutto.
  • Quando un individuo in lutto ha assistito ad eventi traumatici correlati alla morte della persona deceduta.
  • Quando una persona in lutto non ha amici o parenti che sappiano risollevarla emotivamente.
  • Se una persona in lutto deve al contempo fronteggiare altri eventi stressanti nello stesso periodo, o in un periodo molto vicino a quello della perdita della persona a cui ha voluto bene.